Home  Corsi di Danza   Corsi di Musica   Corsi propedeutici   Attività    Concerti    Links    Bacheca   Associazione

Accademia di Musica "F. Gaffurio" di Lodi

ContemporaneaMente 2003
SETTIMA EDIZIONE
dal 13 settembre al 28 settembre 2003

Festival prodotto dall’Archivio Storico del Comune di Lodi

 

Il Festival Contemporaneamente 2003 si svolge a Lodi da Sabato 13 Settembre fino al 28 Settembre.
Il Festival è prodotto dall’Archivio Storico del Comune di Lodi e promossa dal Comune di Lodi, Provincia di Lodi, Fondazione Cariplo e Regione Lombardia, con la direzione artistica di Simeone Pozzini e le relazioni internazionali a cura di Aureliano Cattaneo. Hanno contribuito alla realizzazione: Città d’Arte della Pianura Padana, Federazione Compositori Italiani, Il Cittadino, Accademia di Musica "Franchino Gaffurio", Radio Rai 3.

Programma completo dei concerti:

13 settembre ore 21
Tempio civico dell'Incoronata
La fisarmonica nella musica contemporanea
Sciarrino, Gaviola, Berio, Kagel
Teodoro Anzellotti, accordéon
E' considerato uno dei più grandi fisarmonicisti viventi nell'ambito della musica classica contemporanea. Basti pensare alle innumerevoli prime esecuzioni (più di duecento) che gli sono state affidate da compositori tra i quali Luciano Berio e Salvatore Sciarrino. Di origine italiana (è nato in Puglia) ha studiato presso le Musikhochschulen di Karlsruhe e Trossigen. Vincitore di numerosissimi concorsi internazionali, è ospite regolare dei più importanti festival mondiali. Tra le sue collaborazioni di rilievo e la numerosa discografia che sta accompagnando la carriera del giovane fisarmonicista (ha inciso anche per la famosa ECM) bisogna almeno ricordare che ha suonato come solista sotto la direzione di Lorin Maazel.


14 settembre ore 21
Aula magna del Liceo Verri
Quartetto Braida, Fuchs, Locatelli, Lovens
Il suono nell'istante

17 settembre ore 21
Archivio storico comunale
Interlinea Lingoo
Gunther Krismann, trombone e saxofono
Elke Shipper Testi e voce
Il suono nell'istante

19 settembre 2003 ore 21
Archivio storico comunale
Sequenze in memoria di Luciano Berio (1925/2003)
Annamaria Morini, flauto
Enzo Porta, violino
Paola Ferrucci, arpa
Bene riassumono le parole di Umberto Eco lo spirito del compositore nato ad Oneglia: "(...) con la musica, attraverso la musica, per la musica Berio stava a contatto con le idee e le esperienze più avanzate del suo tempo e non è mai riuscito a separare i suoi interessi musicali dal gioco assai più grande di una cultura in fermento". E Maurizio Pollini: "Con Luciano Berio scompare un genio innovatore, una delle personalità più incisive del nostro tempo, che ha veramente saputo aprire un capitolo nuovo nella storia della musica". Nel concerto verranno proposte una serie di Sequenze, composizioni tra le più note e "popolari" di Berio, costruiti su successioni di campi armonici.

20 settembre 2003 ore 21
Aula Magna Liceo Verri
Heather O'Donnel al pianoforte
Pianista grintosa, dalla robusta statura tecnica derivata dalla scuola di Stephen Drury e Peter Serkin. Americana d'origine ma trasferitasi da tempo a Berlino, la giovane pianista sta riscuotendo successi ovunque, tra Europa, America e Russia. Lo dimostrano i numerosissimi concerti tenuti nei più importanti festival di musica contemporanea (Festival Agora di Parigi, Alternativa festival di Mosca, Consolato Polacco di New York, Darmstad, e molti altri) ma lo dimostrano anche i numerosi riconoscimenti che gli sono stati assegnati (primo premio al concorso internazionale Penderecki). Il suo repertorio spazia dalle Variazioni Goldberg di Bach alla "Concord Sonata" di Charles Ives

19, 20, 21 settembre
Per contatti Accademia di musica Franchino Gaffurio - www.gaffurio.it
Workshop
Sabine Vogel, conductor
Il suono nell'istante

21 settembre ore 21
concerto finale del Workshop C/o Gaffurio Via Solferino, 20 26900 Lodi

23 settembre ore 21
Archivio storico comunale
Duo Lehn-Bertoncini, sintetizzatore analogico e violino
Il suono nell'istante

26 e 27 settembre ore 21
Accademia di Musica Franchino Gaffurio
Integrale degli studi pianistici di György Ligeti
Interpreti dell'Accademia TEMA di Milano
Davide Galli
Michele Gamba
Yuko Ito
Diego Maria Maccagnola
Francesco Pasqualotto
pianisti
Gli studi pianistici di Gyorgy Ligeti rappresentano ormai uno dei capisaldi della letteratura pianistica del Novecento. Tra le pagine più eseguite della più letteratura novecentesca, vengono spesso accostati a pagine più tradizionali del concertismo classico proprio per il loro carattere di classicismo. Non a caso la posizione artistica di Ligeti prende le distanze da certe avanguardie, riabilitando la concezione globale della "forma musicale" e l'immaginazione sonora della musica, a discapito dei calcoli preliminari e realizzati in astratto. L'opportunità di ascoltare l'integrale di questi studi ci permette di ricostruire il pensiero creativo di Ligety, soprattutto di ascoltare la realizzazione di un ciclo di "studi" dopo le analoghe opere di Chopin, Listz, Godowsky.

28 settembre ore 21 Accademia di Musica Franchino Gaffurio
Pianoforte, percussioni, elettronica
Thierry Miroglio, percussioni
Ancuza Aprodu, pianoforte
Le sonorità del pianoforte e delle percussioni unite alle nuove sonorità dell'elettronica. Queste le componenti del duo parigino, impegnato in un programma originale pensato per il nostro festival. Da segnalare due prime esecuzioni italiane ("Due" del compositore americano Eric Chasalow e "Way of dance" del sudafricano Michael Blake) e una prima esecuzione europea del compositore giapponese Christoph Coleman. Il Duo lavora da moltissimi anni nell'ambito della musica contemporanea. Thierry Miroglio ha studiato con i solisti Jean-Pierre Drouet e Silvio Gualda. Ha inoltre studiato acustica musicale con Iannis Xenakis presso l'Università Sorbona. Ancuza Aprodu, di origine Romena, si è diplomata in Italia prima di stabilirsi definitivamente in Francia. Carriera brillante, è stata invitata ad eseguire il concerto per pianoforte e orchestra di Alessandro Solbiati negli Stati Uniti.

Per info: Archivio storico comunale Via Fissiraga, 17 26900 Lodi Tel. 0371/424128 fax 0371/422347 

  e-mail archiviostoricolodi@hotmail.com

 

ContemporaneaMente 2003o

Links utili

Comtemporaneamente 2002 - Sesta Edizione
Contemporaneamente 2001 - Quinta edizione
La musica nell'istante 2001

Laboratorio di musica improvvisata presso l'Accademi Gaffurio

Per iscrizioni al workshop e alla master class rivolgersi a Accademia di Musica "F. Gaffurio" , anche tramite e-mail

Ulteriori informazioni sull'iniziativa "Il suono nell'istante" e la musica improvvisata

Il Festival ContemporaneaMente è prodotto dall’Archivio Storico del Comune di Lodi,
Via Fissiraga, 17- 26900 Lodi
tel. 0371-424128
archiviostoricolodi@hotmail.com.

Simeone Pozzini. direzione artistica
Aureliano Cattaneo relazioni internazionali
Alberto Braida e Giancarlo Locatelli
: il suono nell’istante

Iniziativa promossa da: Comune di Lodi, Provincia di Lodi, Fondazione Cariplo e Regione Lombardia

Con il contributo finanziario e di servizi di: 
Città d’Arte della Pianura Padana, Federazione Compositori Italiani, Il Cittadino, Accademia di Musica "Franchino Gaffurio", Radio Rai 3

  • Per informazioni su Lodi e le attività culturali del territorio: APT - LODI

  • Per informazioni sul circuito "Città d'arte"

  • Per informazioni sui festival musicali  in corso di svolgimento in Italia: Orfeonellarete

per la Provincia di Lodi: Fabio Francione
mostra fotografica: Alessandro Vascon e Mario De Nadal
registrazioni: Enrico Balconi
servizi amministrativi: Graziella Barbesti
con la collaborazione di: Michele Bergamaschi,
Bianca Samarati, Alberto Zancanaro

Da quest’anno è possibile ascoltare alcune esecuzioni delle scorse edizioni. È infatti disponibile al festival e per corrispondenza all’Archivio Storico Comunale. tel. 0371-424128 la prima antologia su CD.

ContemporaneaMente 2003

 Home    Corsi di Danza    Corsi di Musica    Corsi propedeutici     Attività     Concerti    Links    Bacheca   Associazione